Servizi Informatici - webMOTIONS


ALLEVAMENTO DEL PICCOLO TRIANON

La webMOTIONS con sede a Milano è una società specializzata nella realizzazione di applicazioni grafiche, dinamiche e nella gestione di servizi informatici generici. Flavia Astolfi e il ballo viennese con il club Austria Italia Le competenze coprono l'area multimediale, siti interattivi dinamici, grafica 2D, grafica 3D, networking e infrastruttura tecnologica, virtual reality, VR, applicazioni dinamiche in ASP e ASP.NET, videoediting e domain registration nonchè hosting attraverso importanti partners affermati nel settore. Hosting Multimedia Consulting Studio . La certificazione Macromedia Professional garantisce e assicura lo sviluppo di applicazioni Flash professionali e d'impatto. Lavoriamo in ambito artistico, teatrale, musicals e realizziamo siti per artisti, scuole di danza e compagnie di danza (junky, jazz, classico, modern) , palestre e centri fitness. Il sito di Lorenza è DEL PICCOLO TRIANON | ALLEVAMENTO BRITISH SCOTTISH - ASSOCIAZIONE FELINA ITALIANA AFI . Di recente realizzazione il sito della cantante.

Puoi andare a visitare il gruppo musicale LA SCELTA

Multimedia Consulting Studio

Opera anche in campo televisivo e TV e dello spettacolo realizzando il nuovo sito di PARTERRE (casting) raggiungibile all'indirizzo http://www.parterre.tv operante in Mediaset e RAI DEL PICCOLO TRIANON

Parterre Casting Programmi TV

 

Servizi informatici di realizzazione applicazioni grafiche, multimediali, web, Flash
webMOTIONS mette a tua disposizione una serie di servizi professionali in grado di soddisfare tutte le tue esigenze. Le competenze specifiche accumulate e il Know how consolidato ci consentono di offrire un prodotto verticalizzato che va dalla realizzazione del sito, alla registrazione dei siti nei princiapali motori di ricerca come google, yahoo, altavista, virgilio, ecc.
Registrazione e posizionamento nei Motori di Ricerca

Grazie alla collaborazione di società che vantano esperienze consolidate possiamo offrire la registrazione e posizionamento di siti internet nei principali motori di ricerca italiani ed Internazionali

Asp e Asp.Net Web Application

La webMOTIONS in collaborazione con importanti partners del settore realizza delle semplici applicazioni personalizzate in grado di aumentare il grado di interattività del Vostro sito web. Sempre su www.lorenzamario.it
Le web application sono delle applicazioni collegate ad un database che vi consentono, senza alcuna conoscenza specifica di linguaggi di programmazione, di gestire il Vostro sito web in completa autonomia e a costi contenuti.
Ad esempio : Catalogo On Line, News, Forum, Candidati On Line, Newsletter ecc.

Per i servizi e per gli informaticidibase cliccare sulle iconcine.

Presentazioni in Macromedia Flash
Animazioni multimediali e presentazioni ipertestuali in grado di riprodurre effetti sonori, musiche e veri e propri filmati all'interno delle pagine web.
Una presentazione in Flash garantisce un elevato impatto e attrae immediatamente il visitatore per l'alto livello multimediale.
Portfolio

Alcuni dei piu' recenti siti realizzati: HOSTING by www.register.it. Il sito di Max Bartolini relativamente ai musicals è stato creato dai

Max Bartolini lo trovi sul sito www.maxbartolini.com created by Servizi informatici milano Created by www.webmotions.it

Il mago di oz a cui partecipa Flavia Astolfi , accedi al suo sito www.flaviaastolfi.it

Ai nostri clienti offriamo un servizio news e database mysql e php sul sito.

Home Page

 

Suggestioni, contaminazioni etniche, rock, taranta, funk.

Agitare, non mescolare. Si chiamano La Scelta, sono quattro ragazzi di Roma insieme dal 2003, che si affacciano alla scena musicale ed autorale italiana con un connotato evidente: l’identità forte. Sono figli legittimi della scena New Rock che invade la Capitale da oltre un decennio, la loro musica parla lingue diverse, attinge dal ricco sottobosco italiano, guarda all’Europa, va a curiosare in giro per il Mediterraneo. Siamo sul terreno del suono multiculturale ma con radici salde nella tradizione testuale italiana.


E’ inevitabile cogliere un legame con le radici più lontane e vere della musica con la quale sono cresciuti, il filo conduttore che attraversa l’attualità e le sorgenti delle sensazioni e delle emozioni autentiche, nelle quali chiunque può identificarsi.
Anni di gavetta che non hanno tolto alla loro forza interpretativa ne' la freschezza ne' l'entusiasmo naif, ingenuo e puro, che arrivano diretti e puliti al pubblico che puntualmente si ritrova ai loro live.

Nel Febbraio 2008 si classificano secondi al Festival di Sanremo 2008 con il brano “Il Nostro Tempo” nella categoria “Giovani”; vincono il premio (Associazione dei Fonografici Italiani), “per aver ribadito con questa canzone il ruolo della musica come fattore di mediazione e come stimolo al confronto” e pubblicano il loro primo album dal titolo “Il nostro Tempo”.
12 brani,mille emozioni,ritmo,energia,dolcezza mixate a riff singolari ed orecchiabili donano a questo progetto una direzione raffinata e ricercata. Non a caso l’introduzione dell’album “…” è affidata a Monica Scattini attrice,doppiatrice di spessore,sicuramente una delle voci più belle nel panorama del cinema italiano,la quale interpreta magistralmente una poesia scritta da Adelaide Spallino,giovane artista siciliana: un testo soave,che si fonde con tutto il progetto creando la giusta alchimia fra testi,musiche ed emozioni.


La mescolanza fra terre, popoli, colori, che tanto piace alla band,la troviamo fortemente racchiusa nel brano più rappresentativo e quello che dà il nome all’album,dal titolo appunto “IL NOSTRO TEMPO”. Cattura l’attenzione già al primo ascolto richiamando atmosfere arabe e africane; un brano moderno, avvincente,di profonda riflessione sociale: viviamo in una società multietnica, destinata a cambiare nel tempo,a diventare ancor più colorata, “…mi sento un africano metropolitano…la mia casa è un altopiano al centro di Milano…e mi sento umano…”, dice tutto sulla necessità di respirare e vivere questo scambio culturale invece di tenere gli occhi e la mente chiusi.
Il 1 maggio 2008 La Scelta è fra i protagonisti del mega-concerto organizzato ogni anno da CGIL CISL e UIL in piazza San Giovanni a Roma;si esibiscono davanti ad un pubblico di circa mezzo milione di persone riscuotendo un enorme successo. L’estate 2008 li vede impegnati in un tour che tocca diverse città italiane,assieme all’uscita del loro secondo singolo,“La Grande Danza”,e alla produzione del secondo videoclip.

Attualmente è in lavorazione il loro secondo disco.

Axandra offers web site promotion software tools for search engine submission, search engine optimization, search engine ranking and more. Free downloads available.

Un sito web, o sito Internet, anche abbreviati in sito se chiaro il contesto informatico, è un insieme di pagine web correlate, ovvero una struttura ipertestuale di documenti che risiede, tramite hosting, su un web server e accessibile all'utente che ne fa richiesta tramite un web browser sul World Wide Web della rete Internet. Il progetto, la realizzazione e la gestione di un sito web fa ampio uso di tecniche e conoscenze proprie della programmazione Web.
Indice
[nascondi]

* 1 Tipologie di siti web
o 1.1 Categorie
* 2 I linguaggi
* 3 Accesso alle pagine web
* 4 Aspetti giuridici
o 4.1 Controversie nella legislazione italiana
* 5 Figure professionali
* 6 Note
* 7 Voci correlate
* 8 Collegamenti esterni
* 9 Altri progetti

Tipologie di siti web [modifica]

Dal punto di vista della struttura e della tecnologia utilizzata, i siti web si possono distinguere sommariamente in due tipologie principali:

* siti statici
* siti dinamici

I siti web statici formati da pagine statiche presentano contenuti di sola ed esclusiva lettura. Solitamente vengono aggiornati con una bassa frequenza e sono mantenuti da una o più persone che agiscono direttamente sul codice HTML della pagina (tramite appositi editor web). Si tratta storicamente della prima generazione di siti web.

I siti web dinamici formati da pagine web dinamiche presentano invece contenuti redatti dinamicamente (in genere grazie al collegamento con un database) e forniscono contenuti che possono variare in base a più fattori. I siti web dinamici sono caratterizzati da un'alta interazione fra sito e utente; alcuni elementi che caratterizzano la dinamicità di un sito possono essere: l'interazione con uno o più database, la presenza di moduli per l'invio di email o altre operazioni, la visualizzazione dell'ora server, operazioni varie sul file system (tipo creazione dinamica di documenti, ecc.), il cloaking basandosi su vari parametri (tra i quali l'user agent, o il browser, o la risoluzione... dell'utente), la visualizzazione o stampa o catalogazione degli indirizzi IP degli utenti, e molto altro. Essi possono essere scritti tramite linguaggi di scripting come ASP, PHP e molti altri linguaggi web.

La modifica dei contenuti, che spesso possono essere aggiornati grazie ad alcuni editor grafici (detti WYSIWYG) anche senza agire direttamente sul codice, è generalmente frequente. Un chiaro esempio di sito dinamico è www.wikipedia.org.
Categorie [modifica]

I siti web vengono poi comunemente divisi in categorie per inquadrarne il settore di operatività o i servizi offerti:

* sito personale - condotto da individui o piccoli gruppi di persone (come una famiglia), che contiene informazioni prevalentemente autobiografiche o focalizzate sui propri interessi personali (ad es. un blog)
* sito aziendale - funzionale alla promozione di un'azienda o di un servizio
* sito di commercio elettronico (o "e-commerce") - specializzato nella vendita di beni e/o servizi via internet
* sito comunità - un sito in cui utenti possono comunicare fra loro, per esempio tramite chat o forum, formando una comunità virtuale
* sito di download - ampie raccolte di link per scaricare software (dimostrativi di videogiochi, immagini, ecc.)
* forum: luogo in cui discutere tramite la pubblicazione e la lettura di messaggi, organizzati per discussioni (thread) e messaggi (post)
* sito informativo - con contenuti tesi a informare l'utente, ma non strettamente per scopi commerciali
* motore di ricerca - registra i contenuti degli altri siti e li rende disponibili per la ricerca
* database - un sito il cui utilizzo principale è di ricercare e mostrare il contenuto di uno specifico database (ad esempio l'Internet Movie Database per i film)
* sito ludico - un sito che è in sé un gioco oppure serve da arena per permettere a più persone di giocare
* aggregatore di notizie - presenta contenuti prelevandoli automaticamente dalla rete da molte fonti contemporaneamente, ed è simile in questo ai motori di ricerca che sfruttano i risultati delle ricerche degli utenti aggregandoli e immagazzinandoli in un database con criteri quali la tipologia dei media (foto, video, testo etc.) e il contenuto testuale. Il risultato è un sito che cresce esponenzialmente e si arricchisce all'infinito di pagine con contenuto inerente all'argomento di base, definito in fase di installazione ma affinato sulle preferenze degli utenti, il tutto in modo automatico.
* link farm - siti creati unicamente per proporre collegamenti verso altri siti a scopo pubblicitario (spesso in cambio di canoni in denaro)

Molti siti sono un incrocio tra due o più delle precedenti categorie. Ad esempio, un sito aziendale può allo stesso tempo pubblicizzare i propri prodotti e pubblicare materiale informativo.

Prende il nome di portale un sito web che ha assunto dimensioni tali da costituire un punto di partenza, una porta di ingresso ad un gruppo consistente di risorse per gli utenti del web; l'argomento del portale può essere più o meno generalista oppure specializzato (portale verticale).

Taluni siti web presentano aree riservate, ovvero sezioni accessibili solamente previo pagamento di un canone, registrazione, o assegnazione di una password.
I linguaggi [modifica]

Il linguaggio più diffuso con cui i siti web sono costruiti è l'HTML (Hyper Text Markup Language) e suoi derivati. L'HTML viene interpretato da particolari software chiamati web browser: tra i più celebri si annoverano Firefox e Internet Explorer.

Alcuni plugin per i browser permettono la visualizzazione di contenuti animati, come Flash, Shockwave o applet Java.

Alcuni contenuti possono essere generati dinamicamente sul browser dell'utente, ad esempio tramite JavaScript o Dynamic HTML, tecnologie supportate per impostazione predefinita da tutti i browser recenti (programmazione web client-side).

Per la costruzione di siti web dinamici in grado di estrapolare dati da database, inviare email, gestire informazioni, ecc., i linguaggi di scripting più diffusi sono PHP e ASP (programmazione web server-side).

Per la creazione di siti internet molti webmaster utilizzano comunemente strumenti automatizzati, chiamati webeditor, grazie ai quali redigere il codice anche senza averne un'approfondita conoscenza.

Sempre più la realizzazione e la gestione di siti web complessi e ricchi di contenuti passa attraverso l'uso di Content Managment System CMS, delle vere piattaforme web (sorta di evoluzione dei web editor) per le quali non è richiesta alcuna conoscenza di tecniche di programmazione web ed utili anche per forum, blog e portali di e-commerce.
Accesso alle pagine web [modifica]

Le pagine di un sito web sono accessibili tramite una radice comune (detta "nome di dominio", per esempio "www.kernel.org"), seguita da una serie opzionale di "sotto cartelle" e dal nome della pagina. Il nome completo di ogni pagina è detto "indirizzo web" o, più tecnicamente, URI (o URL).

L'home page di un sito è la prima pagina che si ottiene digitando il solo nome di dominio.

Per esempio, nell'indirizzo www.w3c.org/Consortium/Offices/role.html:

* www.w3c.org/ è la radice, o nome di dominio
* Consortium/Offices/ sono le sottocartelle, separate dal simbolo "/"
* role.html è il nome della pagina

Solitamente le pagine di un sito risiedono tutte sullo stesso Web server, e la ramificazione in sottocartelle dell'indirizzo corrisponde ad una uguale ramificazione nell'hard disk dello stesso server.
Aspetti giuridici [modifica]

Gli aspetti giuridici relativi alla pubblicazione di documenti su un sito web sono spesso controversi, poiché documenti siti in una determinata nazione sono resi accessibili anche da luoghi con leggi ed usi del tutto differenti, ma anche perché le stesse leggi delle singole nazioni seguono con fatica la continua e rapida evoluzione del Web.

In linea generale i contenuti di un sito sono sottoposti alle condizioni di utilizzo del fornitore dello spazio web (hosting) e alle leggi della nazione in cui esso è situato (ad esempio leggi sul copyright, sulla pornografia, ecc.).
Controversie nella legislazione italiana [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Disegno di Legge Levi-Prodi.

In Italia sono sorte polemiche se il mondo dei siti web debba rimanere senza vincoli legislativi e soggetta solo ad una autoregolamentazione, oppure in alternativa se debbano essere applicate le norme sulla stampa.

Nell'ottobre del 2007, e successivamente nel novembre 2008, il governo italiano ha presentato un disegno di legge sulla riforma dell'editoria in cui aveva stabilito per i blog l'obbligo della registrazione. La dura replica del mondo web ha portato alla precisazione da parte del sottosegretario Levi che la norma non avrebbe trovato applicazione ai blog.

La disputa si è trasferita sul piano giudiziario quando il tribunale di Modica ha condannato lo storico Carlo Ruta per il reato di stampa clandestina[1]
Figure professionali [modifica]

Tra le figure professionali legate alla creazione dei siti web vi sono:

* il webdesigner, che progetta il sito dall'aspetto grafico (layout) ai contenuti
* il webmaster, che amministra il sito in generale e ne è il responsabile
* l'esperto di architettura dell'informazione (information architect), che è responsabile dell'organizzazione dell'intero sito e della struttura di navigazione
* il content manager, che è responsabile della redazione del contenuto e della struttura logica
* il programmatore o sviluppatore, che è responsabile del comportamento delle pagine
* l'esperto di webmarketing, che si occupa della promozione del sito nel web
* il responsabile SEO (search engine optimization), che si occupa del posizionamento del sito all'interno degli indici dei motori di ricerca.
* il sistemista, che gestisce la rete, l'hardware e il software di base del web server in cui è ospitato il sito.
* Il web strategist, che si occupa di gestire la presenza sul web delle aziende.

Note [modifica]

1. ^ Sicily News

Voci correlate [modifica]

* Web 1.0
* Web 2.0
* Web 3.0
* Aggregatore
* Bounce Rate
* Collegamento ipertestuale
* Lista di editor HTML
* Pagina web
* Pagina web dinamica
* Pagina web statica
* Portale web
* World Wide Web
* Hot-link


webMOTIONS - Milano London